Fondazione Ansaldo

Italian
Fondazione Ansaldo
 
 realizzata nella sede del Corpo piloti del porto di Genova

Nato a Genova nel 1942 dove si è diplomato all'Istituto nautico. In famiglia, d'origine dalmata, si respirava aria di mare. Nel 1985, dopo aver superato il bando di concorso viene assunto al corpo piloti: un anno come "allievo pilota" e in seguito come "effettivo". Qui ha conosciuto persone d'alta professionalità che gli hanno insegnato il mestiere e gli hanno raccontato le loro avventure nel porto. Il corpo piloti dipende dalla "Capitaneria del porto"; si tratta di una "corporazione" composta da 22 piloti suddivisi in turni di lavoro in modo da garantire la copertura 24 ore su 24 per tutto l'anno nelle tre sedi di Genova, Multedo e Voltri. Tra i ricordi Lettich cita l'imbarco del primo grande transatlantico la "Eugenio C" del gruppo Costa: partiti da Genova in pieno inverno con la neve, sono arrivati a Rio de Janeiro dove c'erano 40 gradi. Tra i fatti drammatici ricorda la tragedia dell'incendio della petroliera Haven dell'11 aprile 1991 nell'area di Arenzano. 

movie

 

Archivi e Raccolte


   palazzo_ducale_genova_logo_tif_big.jpg genovastabile.jpg  carlofelice_logo.gif   GI_Logo_horizontal_green_sRGB-200px.jpg InGe2019

Fondazione Ansaldo usa cookies per migliorare l'esperienza di navigazione dell'utente.
We use cookies to improve our website and your experience when using it. Cookies used for the essential operation of the site have already been set. Per conoscere i cookies usati da questo sito, vi invitiamo a leggere la privacy policy.

Accetto i cookies da questo sito.